CUCINALLEGRA

COME STERILIZZARE I VASI DA CONSERVA

« Older   Newer »
GOLOSANNA
view post Posted on 29/2/2008, 14:28




Alcune conserve (in particolare quelle di pomodoro e le salse) non si mantengono se si chiude semplicemente il vasetto. Dopo qualche giorno, infatti, comincia la fermentazione che rende inutilizzabile (e pericoloso per la salute) il prodotto.
Sterilizzando i vasi i prodotti si mantengono invece almeno fino a due anni. Ecco come procedere.

Pulite e asciugate benissimo i vasi che volete utilizzare e riempiteli con la salsa (o gli altri alimenti che volete conservare) fino a quasi 2 cm dal bordo. Fate attenzione a non sporcare il bordo mentre versate!!!
Rivestite il fondo di una pentola con un panno da cucina, riponetevi i vasi in modo che vi stiano agevolmente ma non si urtino (al limite avvolgeteli con dei tovaglioli). Coprite il tutto con l'acqua, mettete sul fuoco e fate bollire.
Quando l'acqua bolle, abbassate la fiamma e fate sobbollire per circa 20 minuti (se i vasi sono molto grandi prolungate il tempo di altri 5-10 minuti).
Spegnete la fiamma, fate raffreddare, Asciugate i vasetti e riponeteli in un luogo fresco e, preferibilmente, lontano dalla luce diretta del sole.

OPPURE, COME FA SANDRATI: :0007025.gif:
i vasi vanno sterilizzati, io procedo così. Lavo molto bene i vasi e le loro capsule (i tappi), poi li asciugo con molta cura con un canovaccio che non lasci pelucchi. Per sterilizzare, metto i vasi sulla placca da forno, accendo lo stesso sui 100-120° e lascio dentro i vasetti almeno 60 minuti. Spengo il forno e metto dentro per 10-15 minuti al massimo anche le capsule. Se devo mettere nel vaso cose calde (es. esempio la salsina), invaso quando i vetri sono ancora caldi, sennò li faccio freddare bene. Tappo in ogni caso subito e poi quand'è necessario (sempre ad esempio con la salsina), metto i vasetti pieni e tappati in una pentola piena d'acqua e infilo tra uno e l'altro uno straccio in modo che quando l'acqua bolle il vetri non si tocchino rischiando di rompersi. Li lascio raffreddare nell'acqua e li tiro fuori solo quando sono perfettamente freddi. Nel caso delle marmellate, non faccio bollire i vasi pieni; riempio con la marmellata calda i vasi caldi, li tappo e li sistemo a testa in giù, li corpo con delle coperte di lana e lascio raffreddare con calma.
Conm preparazioni tipo le melanzane dove abbiamo ingredienti principali come l'olio e l'aceto, non serve fare il sottovuoto perchè olio e aceto sono perfetti per mantenere intatti i cibi, l'importante è che l'olio copra perfettamente tutti gli ingredienti.

:000360144in7.gif:

Edited by GOLOSANNA - 4/3/2008, 11:11
 
Top
nonna ivana
view post Posted on 18/7/2008, 07:19




Altro piccolo tip:

per la sterilizzazione del vetro, senza capsule metalliche, metto per 30 secondi a max potenza i vasi vuoti nel microonde, le capsule le passo con alcol puro.
Oppure, se sto lavorando in cortile risciacquo con alcol puro, appena un goccino,che al sole evapora subito, poi passo ad invasare la frutta da conserva, tipo susine, che sto facendo in questi giorni.
 
Top
trilli1972
view post Posted on 8/3/2009, 05:09




forse questa non e' la sezione giusta,ma visto che si parla di conserve...io ho fatto i peperoncini ripieni sott'olio,ma attraverso il vaso vedo che alcuni hanno delle piccole macchioline(di muffa??)...saranno ancora buoni??..di solito li regalo,ma cosi' non so se e' il caso.....
 
Top
2 replies since 29/2/2008, 14:28